Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Alginato compresse Kos

10,00
1 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

L’acido alginico è uno dei costituenti principali delle alghe brune, in particolare da Laminaria Digitata, ma anche Quercia marina (Fucus vesiculosus L.), dalle quali viene estratto sotto forma di sodio alginato. In tali alghe l’alginato è presente come componente strutturale della parete cellulare.

L'alginato, quindi, é una fibra naturale “solubile”, non assorbibile, capace di assorbire fino a 200-300 volte il proprio peso di acqua, in grado di rigonfiarsi nel mezzo acquoso gastrico e dar luogo alla formazione di una massa gelatinosa ad alto grado di viscosità, inglobante il cibo ingerito, conferendo senso di sazietà se assunto prima dei pasti. Assunto dopo i pasti invece, per interazione con l’ambiente acido dello stomaco si ottiene una mucillagine ad alta viscosità che tende a galleggiare, evitando così la risalita del contenuto gastrico,(succhi gastrici acidi e bile), nell'esofago che provoca il cosiddetto “reflusso”, e al tempo stesso formando uno strato protettivo.

L' alginato non ha controindicazioni e risulta adatto anche quando utilizzato in gravidanza e durante l’allattamento.

AGISCE NATURALMENTE in MODO MECCANICO. Non contiene IODIO

Dosaggio standard: 1-2 compresse da masticare brevemente 10 minuti dopo i pasti principali e prima di coricarsi, eventualmente si può bere un po’ di acqua. Per favorire il senso di sazietà, assumere 10 minuti prima dei pasti, come “tagliafame”.

Produttore:
Kos S.r.l.
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto