Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Angelica (Angelica sylvestris) radice T.T.

5,50
8 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Famiglia: Apiaceae

Nome italiano
Erba angelica, angelica silvestre o selvatica.

Descrizione
Pianta erbacea perenne, con un grosso rizoma succulento e dall'odore acre, e con un fusto cilindrico, striato, violaceo, superiormente ramificato e ricoperto di pruina, che raggiunge un diametro di 20-25 mm e un'altezza di 2 metri.

Costituenti chimici
Essenza amara, cumarina, furocumarina, agenti tannici, resina, amidi, zuccheri oli essenziali.

Uso Alimentare
Le foglie, i germogli e gli steli freschi sono usati per aromatizzare le insalate. Una volta cotti, come contorno vegetale dal gusto leggermente amaro. Le foglie tritate sono una gradevole aggiunta alla composta di frutti acidi, specie il rabarbaro. I fusti possono essere canditi e consumati come dolcetti. I semi vengono utilizzati per aromatizzare dolciumi e pasticceria.

Uso Cosmetologico
Non si conoscono usi cosmetici per questa specie. Le furocumarine contenute in essa e in altre congeneri accrescono la sensibilità della pelle alla luce solare e possono causare dermatiti.

Uso Farmacologico
La ricerca farmacologica ha evidenziato l’efficacia delle cumarine come anticoagulanti, flebotoniche, antinfiammatorie, spasmolitiche, antiossidanti, antitumorali, antimicrobiche e antivirali.

In fitoterapia l'angelica, attualmente utilizzata molto meno che in passato, viene  considerata una pianta dalle proprietà carminative (facilitante l'espulsione dei gas intestinali), antispasmodiche (mitigante gli spasmi muscolari), diaforetiche (favorente la traspirazione cutanea), toniche (corroborante l'organismo o una sua parte), diuretiche (favorente la produzione di urina) ed espettoranti (facilitante l'espulsione delle secrezioni bronchiali); l'angelica viene quindi consigliata per alleviare i disturbi dell'apparato respiratorio 

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

 

Produttore:
Spiritual Remedies
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto