Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Arnica (Arnica mollis) fiori californiani

14,00
3 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Parola chiave: rigenerazione

Indicazioni: rimedio di base nella maggior parte degli interventi terapeutici. Sconnessione dell’Io Superiore dal corpo durante uno shock o un trauma; dissociazione, stato di incoscienza.

Proprietà: Indicata dopo uno shock o da un trauma profondamente radicati, che possono fissarsi nel corpo e quindi ostacolare la piena guarigione.

Risultato:questo rimedio può essere di aiuto in particolar modo per sbloccare molte malattie di cui non si capisce la causa o psico-somatiche, per le quali una cura tipica è inefficace. Può essere utilizzato anche come rimedio di primo soccorso e a breve termine per permettere un rapido recupero del trauma. Dopo l'assunzione di Arnica può riemergere l'esperienza emozionale legata al trauma, permettendo la presa di coscienza necessaria a risolvere la situazione. Può essere usata come rimedio di pronto soccorso contro svenimenti e recupero di grandi spaventi. Negli animali per lo shock, il trauma, la malattia, le ferite e le operazioni chirurgiche

Rimedio contro: Squilibrio, Shock, Traumi, Disturbi psicosomatici irrisolti.

Essenze contenute nel prodotto: Arnica (Arnica mollis).

Uso: Normalmente, non si usano i rimedi semplici, presi direttamente dalla "stock bottle", ma vengono combinate insieme due o tre gocce di alcune essenze Californiane, (sei al massimo per ogni preparazione) e aggiunte ad un composto di acqua e brandy o acqua e aceto di mele, opportunamente dosato. Di questo "bouquet" si assumono quattro gocce direttamente sulla lingua,quattro volte al giorno o più, per un periodo di tempo che varia da poche settimane a qualche mese, secondo necessità. La preparazione deve essere personalizzata di volta in volta, secondo la tipologia dei disturbi della singola persona. Solo in questo modo si garantisce non solo la remissione dei sintomi lamentati, ma l'effettiva rimozione dei disagi. I Fiori Californiani possono essere composti insieme ai fiori di Bach, in quanto il dosaggio giornaliero è analogo. Possono essere assunti anche insieme sia ai farmaci tradizionali che a quelli omeopatici (di cui sono considerati complementari).

N.B. I rimedi floriterapici non hanno controindicazioni e non interagiscono con alcun composto o farmaco che si stia contemporaneamente assumendo. Tuttavia, per disturbi, somatici o psicosomatici, di complessa identificazione ed interpretazione, si consiglia di far precedere la cura da una diagnosi precisa del proprio medico.

Produttore:
Spiritual Remedies
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto