Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Bamboo compresse Kos - unghie e capelli

13,00
8 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Denominazione botanica: Bambusa arundinacea (Retz.) Willd.

Famiglia: Poacee (Graminacee)

Parti usate: essudato raccolto nei nodi degli steli di individui femminili

COMPOSIZIONE: - silice organica 75% - altri minerali: Ca, P, Fe, K - vitamine: Vit. C, betacarotene, Vit. B1, B2, PP

L’estratto secco viene preparato dall’essudato raccolto nei nodi degli steli di individui femminili che in India e in altri paesi orientali viene denominato Tabashir. Nella medicina tradizionale ayurvedica il Tabashir viene impiegato come tonico, stimolante, anti astenia, astringente e nelle affezioni delle vie respiratorie. Il bamboo presenta un elevatissimo contenuto in silice, circa 75%, cioè ben dieci volte superiore a quello dell’equiseto . Il silicio è il secondo elemento più abbondante sulla terra dopo l’ossigeno, presenta caratteristiche simili a quelle del carbonio, ma è poco presente negli alimenti comuni e viene difficilmente assorbito se presente come silicio inorganico. L’importanza di questo elemento come sostanza nutritiva essenziale per l’alimentazione umana è stata chiarita soltanto nel 1972, ad esso è riconosciuta la capacità di promuovere una corretta costituzione della pelle, dei legamenti, dei tendini e delle ossa. L’organismo metabolizza continuamente l’acido silicico, eliminandone circa 40 mg al giorno mediante l’escrezione urinaria, la crescita dei capelli e delle unghie. E’ pertanto essenziale per mantenersi in salute reintegrare tali perdite. Con la vecchiaia la quantità di silice eliminata aumenta, pertanto una integrazione alimentare di estratto di Bamboo può essere indicata per prevenire i danni di un invecchiamento precoce. Ricerche biologiche recenti hanno dimostrato che nel processo di calcificazione delle ossa, oltre al calcio, al fosforo e al fluoro, entra in gioco la presenza del silicio. Anzi, la demineralizzazione ossea è proporzionale alla caduta del tasso di silicio, mentre la diminuzione del calcio e del fosforo compare in un secondo tempo. Il silicio inoltre è capace di favorire l'assorbimento del fosforo stesso. Il silicio va a localizzarsi nell'osteoblasto, cellula che stimola la costruzione dell'osso, favorendo il deposito del calcio nei siti attivi di calcificazione. Per tali motivi il bamboo può risultare utile anche nei processi di demineralizzazione tipici della menopausa. Il silicio riveste notevole importanza anche per mantenere elastici tendini, cartilagini e pareti arteriose: in particolare uno squilibrio del rapporto Si-Ca, con diminuzione del primo, produce anomalie nella formazione delle cartilagini e invecchiamento (perdita di elasticità) del tessuto arterioso. Il silicio stimola la sintesi del collagene presente intorno alle ossa e alle articolazioni, facilita la ricostruzione delle cartilagini deteriorate. Il silicio contribuisce anche a eliminare le scorie metaboliche (urea, ac. urico, nicotina etc.). In particolare serve a convertire l’alluminio ingerito con l’acqua ed altri alimenti in idrossialluminiosilicati, prevenendo così l’introduzione di tale elemento nel cervello attraverso il sangue. L’alluminio è considerato una delle principali cause di sviluppo della malattia di Alzheimer, pertanto il silicio contribuisce, in un certo senso, a prevenirla.

Dosi: 1 compressa 2-3 volte al giorno ai pasti, con abbondante acqua.

Le ricerche tossicologiche effettuate confermano che il Bamboo NON PRESENTA TOSSICITA’  e GLI EFFETTI SECONDARI SONO ASSAI RARI (è riportato soltanto un effetto astringente tipico della silice). 

Quanto sopra è tratto da materiale informativo delle ditte produttrici. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di notizie che si rivelassero false o comunque non rispondenti a verità.

Le indicazioni qui riportate sono da intendersi come suggerimenti e non vogliono né possono sostituirsi alla diagnosi del medico, che è opportuno consultare sempre, prima di decidere della propria salute.

Produttore:
Kos S.r.l.
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto