Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Filtra prodotti Filtra prodotti

AFTE

AFTE
 
SINTOMI: erosione dolorosa spesso multipla che si localizza sulla mucosa interna delle guance e delle labbra (ma anche sulla lingua e sul palato). Il fastidio è dato dal bruciore che a volte rende difficoltosa l'alimentazione. Come causa vengono chiamate spesso le infezioni virali, i piccoli traumi e le carenze di qualche micronutriente, ma anche lo stress psicofisico. Preventiva risulta una sana e variata alimentazione e un'accurata igiene orale.

CONSIGLI ALIMENTARI: nel caso di stress e attività fisica intensa, con conseguente abbassamento delle difese immunitarie, è utile assumere cibi ricchi di antiossidanti, vitamine, sali minerali e alimenti proteici, per accelerare il processo di cicatrizzazione. Ottimi gli alimenti contenenti Omega-3, omega-6, come salmone, merluzzo, aringa, storione, aggiughe, sardine, semi di lino, girasole, zucca, il sesamo, le noci . Sono da evitare invece cibi conteneti zucchero raffinato e/o addizionati di additivi chimici, bibite gassate, bevande alcoliche

INTEGRAZIONE ALIMENTARE: Bioflavonoidi, Vitamina C, Rame, Zinco, Fermenti lattici, Germe di grano, Lievito di birra, prodotti regolatori del Ph.

FITOTERAPIA: Aloe vera, dalle proprietà antinfiammatorie e lenitive, Calendula (Calendula officinalis), per le proprietà cicatrizzanti, Iperico per quelle emollienti. Come immunostimolante è utile Astragalo (Astragalus membranaceus). Grande sollievo danno dei toccaggi con estratti di Propolis (che crea un abarriera protettiva insolubile) e Tea tree oil (Melaleuca alternifolia).

GEMMOTERAPIA: Utile l'assunzione di JUGLANS REGIA gemme MG 1 DH, oppure LIGUSTRUM VULGARIS MG 1 DH, in presenza anche di mughetto, oppire ULMUS CAMPESTRIS gemme 1 DH, alla dose di 30-50 gocce prima dei pasti.

OLIGOTERAPIA: Utile l'assunzione di Manganese-Rame in oligoelemento, una dose ogni tre giorni, fino alla remissione dei sintomi.

SALI DI SHUESSLER: utile l'assunzione di Kalium Muriaticum, quattro compresse quattro volte al dì. Quanto riportato, è tratto da materiale informativo di libera consultazione sul Web. Il te.

Afte e Nuova Medicina del Dott. Hamer altro QUI

Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di indicazioni che si rivelassero false o comunque non rispondenti a verità. Le indicazioni suggerite sono da intendersi come consigli e non vogliono né possono sostituirsi alla diagnosi del medico, che è opportuno consultare sempre, prima di decidere della propria salu