Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Ceterach foglie T.T.- cedracca - spaccapietra - spaccasassi - erba ruggine (Ceterach officinarum) - Aspleniaceae - calcolosi

11,00
2 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Si tratta di una felce della famiglia delle Aspleniaceae tipica dell'Europa centrale.

Componenti: Oligo-elementi, Magnesio, potassio, litio.

Parti usate: fronde.

Proprietà diuretica, drenante , espettorante e fluidificante del catarro mucolitico, disgregante dei calcoli renali, calcoli alla vescica, ritenzione idrica e urinaria, emolliente.

Indicazioni: utile in caso di calcoli renali e vescica, ritenzione urinaria, ritenzione idrica, bronchite o affezioni bronchiali, catarro nelle vie respiratorie,  diuresi, gotta

Componenti: Oligo-elementi, Magnesio, potassio, litio.

Curiosità: nel Medioevo la Cedracca veniva utilizzata come medicinale contro le malattie della milza. In fitoterapia viene proposta quale efficace rimedio disgregante i calcoli dell'apparato urinario (spaccapietra), come da tradizione mediterranea, sotto forma di varie preparazioni farmaceutiche anche in miscela con altre piante medicinali.Curiosità:  Il Ceterach o "Cedracca", deriva dalla voce latina "Ceterum = il resto, il rimanente", intendendo per tale tutto ciò che l’organismo non riesce ad espellere e che rimane soprattutto nei reni e nella vescica (calcoli, renella, ecc.). Questa pianta si annida nelle pietre delle rupi e in quelle dei muri, riuscendo a frantumarle lentamente ed è per questo che viene chiamata Spaccapietra o spaccasassi.

 ottima sinergia con Phyllantus

Per un corretto utilizzo: 2 cucchiai da minestra per 1/2 litro d'acqua. Inserire le piante a freddo e portare a bollore. Spegnere subito, filtrare e bere due tazze al dì (mattino e dopo pranzo). Proseguire per almeno un mese.

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Produttore:
Minardi e figli S.r.l.
Ceterach officinarum