Cerca per produttore

Eucalyptus Radiata Eucaluipto radiata Olio essenziale Floripotenziato

15.50
2 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

L’Eucalyptus Radiata, anche denominato “olio nero di menta piperita”,  è un olio essenziale originario dell’Australia,  distillato dalle foglie della pianta, rinfrescante ed energizzante. Per migliaia di anni, gli aborigeni australiani hanno utilizzato le foglie di Eucalipto per disinfettare le ferite e trattare le infezioni. Simile, per fragranza, all’Eucalyptus Globulus,  ha molte caratteristiche simili.  Poiché è relativamente dolce, fruttato e non irritante, è adatto soprattutto ai bambini. Il suo aroma è dovuto al suo componente principale, l’eucaliptolo, presente nel 70% dell’olio, oltre al cineolo. Questa   è una delle più versatili fra le varietà degli oli di Eucalipto, il più polivalente, soprattutto utilizzabile anche  in diffusione atmosferica. Gli usi dell’Eucaliptus Radiata includono affezioni respiratorie, herpes simplex,(in combinazione con l’olio essenziale di Bergamotto), otiti, sinusiti e in generale infiammazioni delle mucose.

 Il suo principale utilizzo, a piccolissime dosi,  è a favore delle vie respiratorie con innegabili virtù come antinfettivo,germicida, anticatarrale, espettorante, utile in presenza di riniti, faringiti, tosse.  Per queste finalità, ne viene diluito il 20% in un olio vegetale per inalazione o diffusione atmosferica, in composizione con altri oli sinergici, se ne fa sprigionare l’aroma mettendo la composizione in un fornelletto o diffusore di essenze. Contro acne, foruncolosi o pelle impura si  diluisce  1 goccia di olio essenziale con una goccia di olio d’oliva e si applica sulla zona interessata.  L’Idrolato di Eucalyptus Radiata è utile in impacco contro le affezioni oculari, soprattutto contro la congiuntivite.

Avvertenze:  si tratta di un olio essenziale molto volatile che satura rapidamente l’aria, può provocare reazioni negli asmatici. In dosi elevate è freddo, irritante e disseccante. Non usarlo mai puro e mai sui neonati. In caso di gravidanza, allattamento, assunzione di farmaci, consultare il proprio medico curante. Conservare in un luogo fresco e buio.

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

 

 

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto