Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Fucus tallo - quercia marina - Alga Bruna - (Fucus vesciculosus) Fucacee

3,00
4 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Famiglia: Fucacee

Nome botanico: Fucus vesciculosus

Descrizione: Il Fucus vesciculosus (detto anche quercia marina, kelp, alga bruna), è un'alga che vive nei mari freddi o medio-temperati.Cresce abbondante nel canale della Manica.

Parte utilizzata: tallo

Componenti: mucopolisaccaridi: principalmente acido alginico, oltre a fucoidano, laminarina; una serie di composti polifenolici, steroli, fra i quali il fuco sterolo, fucoxantina, lipidi polari pirenoidi e fino al 15% di sali minerali e oligoelementi.

Proprietà: è tradizionalmente utilizzato,per il suo contenuto in iodio minerale ed organico, per stimolare il metabolismo basale nell'ambito di programmi di riduzione del peso corporeo in soggetti obesi o in sovrappeso, specialmente se si sospetta un rallentamento del metabolismo basale.E’ inoltre interessante segnalare che, a causa della presenza di alginati (dal 15 al 45%), può avere una leggera azione lassativa, e anche questo effetto può contribuire all'azione della droga sull'obesità. Indicazioni: è soprattutto noto ed utilizzato per il suo contenuto in iodio, sia libero sia organicamente legato a proteine. Possiede anche attività antidiabetica, avendo dimostrato di esercitare una attività ipoglicemizzante ed ipotrigliceridimizzante. Recentemente sono stati scoperti sulla superficie del Fucus vesiculosus una serie di batteri marini capaci di produrre antibiotici, con una struttura chimica completamente nuova, attivi sullo Staphylococcus aureus, sulla Pseudomonas aeruginos, sull'Escherichia coli.

Controindicazioni: in caso di ipertiroidismo e dovrebbe essere assunto con cautela; dosaggi inadeguati si possono provocare palpitazioni, insonnia, agitazione. Da evitare anche se si soffre di malattie al cuore, ipertensione, in gravidanza e durante l'allattamento.

Interazioni: riduce l’assorbimento di farmaci assunti oralmente

Erbe sinergiche: Elicriso, Equiseto, Pilosella, Spirea Ulmaria.

Preparazioni (seguire le indicazioni e i dosaggi del proprio medico di fiducia)

Tintura Madre. Si prepara con il tallo fresco, tit.alcol.65° . Si assumono 50 gtt tre volte al dì.

Tisana dimagrante: Sambuco fiori 20, Frangola corteccia 20, Betulla foglie 30, Anice frutti 10, Angelica radice 10, Finocchio frutti 10. Uso: un cucchiaio della miscela si infonde per 10 minuti in mezzo litro di acqua bollente. Preparare alla sera così da bere una tazza, tiepida, prima di coricarsi; una a temperatura ambiente appena alzati e la terza porzione prima di pranzo.

Avvertenze: i preparati a base di Fucus vesiculosus non dovrebbero essere assunti in maniera continuativa per periodi superiori a 40-60 giorni,ma effettuando cicli periodici intervallati da una sospensione temporanea del trattamento.

Curiosità: Il Fucus venne descritto per la prima volta da Plinio che chiamò quest'alga "quercus marina" in allusione ad una sua certa somiglianza con la quercia. Nel 1862 il medico Duchesne-Duparc, impiegandolo sperimentalmente nel trattamento della psoriasi, si accorse che possedeva la proprietà di mobilizzare i grassi, per cui iniziò a impiegarlo per combattere l'obesità.

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Produttore:
Brisighello
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto