Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Goji bacche intere - Licium barbarum

3,00
12 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Il Goji (Lycium barbarum L.) è un arbusto sempreverde che cresce verticalmente, anche fino ai 3 metri di altezza.

I suoi ambienti di crescita naturali sono il Tibet, la Cina del Nord, e la Mongolia. Ciò su cui è interessante porre l’attenzione sono i suoi frutti: le bacche di Goji. (le nostre bacche di Goji hanno origini Tibetane e sono coltvate in Inghilterra)

La bacca è caratteristica, di un colore rosso acceso e assomiglia ad una ciliegia rimpicciolita e allungata, con un gradevole gusto dolce.
È proprio qui, nel frutto, che sono racchiuse tutte le interessanti proprietà benefiche del Goji

Le proprietà del Goji:

  • il frutto incorpora un’ottima miscela antiossidante, ad ampio spettro.
  • costituisce un efficace aiuto per il buon funzionamento del sistema immunitario.
  • ha proprietà protettive per la pelle.
  • svolge un’azione tonica e energizzante sull’organismo.
  • aiuta a migliorare la vista e a proteggerne la funzionalità.
  • con il suo contenuto di antiossidanti fornisce una protezione aggiuntiva al Dna prevenendone danni e lesioni.
  • con il suo contenuto naturale in zinco, sostiene la normale produzione di testosterone, che è collegato alla produzione di sperma e alla libido.

Il contenuto di specifici nutrienti che il Goji contiene, rappresenta un’opportunità per aiutare il nostro benessere e la nostra salute in modo naturale e sicuro.

Controindicazioni: Il Ministero della Salute Italiano in relazione al decreto legislativo 21 maggio 2004, n. 169, nell’allegato indica il Goji (Lycium Barbarum L.) come integratore ″antiossidante″. Il Goji è risultato sostanza di sicuro impiego, come ingrediente alimentare, da parte della Commissione Europea sulla sicurezza alimentare

GOJI

Avvertenze: evitare prudenzialmente l’associazione fra il Goji e il farmaco Walfarin per via del suo contenuto in composti cumarinici, i quali ha ipotizzato possano ricevere dal Goji un potenziamento del loro effetto anticoagulante.Si consiglia di consultare il tuo medico prima di assumere il Goji o qualunque altro integratore. Per chi possiede organi trapiantati, si presume sia sconsigliato l’uso del Goji, perchè il suo effetto di sostegno dell’attività immunitaria potrebbe contrastare con chi debba fare uso di farmaci antirigetto (immunosoppressori). 

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

 

 

 

 

Lycium barbarum L.