Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Incenso granello extra (Boswellia carterii)

5.20
7 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

L'incenso cui sinonimi sono Olibano o Gomma "thus", è una gommoresina oleosa che si forma nei canali resinosi del tronco di varie specie di Boswellia, piante balsamiche originali dello Yemen e della Somalia.
E' raccolta praticando incisioni sulla corteccia da cui fuoriesce un liquido bianco lattiginoso che si solidifica assumendo l'aspetto di lacrime dense color ambra o marroncino-aranciato, grandi quanto un pisello o una noce.
Dall'arabo luban o al luban, che significa " bianco ", veniva chiamato Olibanum. Fu importato dall'Egitto cinquemila anni or sono. Era una delle sostanze aromatiche più' pregiate dell'antichità', che fece la ricchezza dell'Arabia Felix ( Yemen ). 
Valutato alla stregua dell'oro e delle pietre preziose, fu offerto in dono a Gesù' dai Re Magi, insieme a mirra ed argento. Il suo valore era tale che influenzava l'economia degli stati e spesso era la causa di dissidi politici.
I suoi trasparenti chicchi resinosi, dal color dall'alabastro al marroncino chiaro, bruciati sin dai tempi più'remoti nei riti di fumigazione, divennero il simbolo dell'offerta in tutte le forme di culto religioso.
Anticamente, pero', si designavano col termine di " incenso " tutte le materie odorifere preparate con vari tipi di sostanze resinose, destinate ad essere bruciate in tutte le forme di culto, come, per citarne alcune, mirra, bdellio, benzoino, galbano o storace.

I sette oli sacri di Thekoa: Galbano, Labdano, Olibano, Nardo, Mirra, CannellaIncenso. 

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto