Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

LINFABET CHAGA - Vegetal progress

14,95
Punti: 748 punti
4 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

La linfa di Betulla si ottiene ogni primavera intagliando alberi di Betula pendula e Betula verrucosa in foreste millenarie.

Il fungo Chaga, Inonotus obliquus, è un saprofita che cresce sul tronco delle stesse betulle, da cui si raccoglie a mano.

Questa bevanda è realizzata nel Nord della Finlandia secondo le regole di una tradizione antica, unendo due vegetali: il fungo Chaga e la linfa di Betulla.

Il premio Nobel Aleksandr Isaevič Solženicyn descrive l’efficacia del decotto di Chaga che egli usava prendere più volte al giorno: “Egli non potrebbe immaginare una gioia più grande di poter alla fine passeggiare nei boschi per mesi, staccare questo Chaga dal tronco, sbriciolarlo, bollirlo su un fornello da campo, berlo e sentirsi meglio come un animale. Poter camminare per mesi nella foresta, sapere che non c’è altro rimedio che sentirsi meglio!”

(Aleksandr Isaevič Solženicyn, “Padiglione cancro”, 1967)

Informazioni nutrizionali

Valori medi per 100 ml

Energia
7 kcal / 29 kJ
Grassi
< 0,7 g
di cui:
 
Acidi Grassi
< 0,7 g
Carboidrati
0,8 g
di cui:
 
Zuccheri
0,8 g
Fibre alimentari
0,4 g
Proteine
< 0,1 g
Sale
< 0,1 g
 
Modalità di consumo

1 o più cucchiai da tavola (ca. 10 ml) consumati tal quali o diluiti in acqua, preferibilmente lontano dai pasti. 

Avvertenze

Una volta aperta, la bottiglia va conservata in frigorifero e consumata entro 10 giorni.

Ingredienti

94,9875% Linfa di Betulla*, 5% Succo di Mirtillo rosso (Vaccinium vitis-idaea)*, 0,0125% estratto concentrato di Chaga (Inonotus obliquus) (corrispondente a 0,125% di fungo fresco)*. *da agricoltura biologica, origine Finlandia.

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto