Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Maca polvere - Lepidium Meyeni - (Brassicacee)

15,00
8 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Il primo e più immediato impiego della radice di Lepidium meyenii è stato di tipo alimentare

In virtù delle sue eccellenti qualità nutrizionali, molto simili a quelle dei cereali, la maca è un alimento completo, che essiccato può mantenere inalterate per anni le sue caratteristiche nutritive.

La radice disidratata, infatti, è ricca in carboidrati e proteine, ed un’assunzione regolare è in grado di incrementare le riserve energetiche, la resistenza e la forza fisica, promuovendo uno stato di generale benessere. Queste caratteristiche rendono la maca un integratore ideale per gli atleti e per gli sportivi in generale. Inoltre, possedendo un modesto tenore di lipidi e un discreto contenuto di fibre, può essere utilizzato con successo all’interno di un regime dietetico controllato per la riduzione del peso corporeo.

PROPRIETÀ TONICHE

La radice della maca vanta proprietà benefiche sul sistema nervoso: incrementa le capacità di concentrazione, favorisce la lucidità mentale, stimola l’attività cerebrale e la memoria. Poiché queste sue proprietà toniche ed energetiche non sono legate ad un contenuto di caffeina, la maca può essere assunto a tutte le età e anche da soggetti debilitati. Il suo impiego, infatti, si è rivelato utile per chi soffre di sindrome da stanchezza cronica e depressione, per chi svolge un’attività intellettuale impegnativa (per es. studenti, manager, ecc.), in convalescenza o per superare momenti di particolare stress psico-fisico.

ATTIVITÀ IMMUNOSTIMOLANTE

Alla maca si attribuisce un potere adaptogeno .Si definisce adaptogena, una sostanza in grado di aumentare le resistenze aspecifiche dell’organismo, contro lo stress psico-fisico e diverse infezioni patologiche, ottimizzando il metabolismo cellulare e ristabilendo l’omeostasi. Inoltre, prerogativa dell’adaptogeno, è la sicurezza d’uso.

La maca possiede tutti questi requisiti: si è dimostrata un utile coadiuvante nella cura della tubercolosi, è in grado di normalizzare le funzioni fisiologiche incrementando le riserve energetiche, ed anche ad alte dosi non presenta effetti tossici o collaterali gravi. Rare, infine, sono le controindicazioni (in appendice).

REGOLAZIONE DELL’ASSE IPOTALAMO-IPOFISARIO

La maca è usata da molti ginecologi americani nel trattamento delle disfunzioni ormonali legate alla sfera sessuale, e riguardanti la fisiologia sia maschile che femminile

TRATTAMENTO DELL’IMPOTENZA

Storicamente nota come "viagra delle ande" è ora al centro di molteplici studi. Numerosi medici americani prescrivono la maca ai loro pazienti, e ne hanno rilevato gli effetti positivi sulla vita sessuale di entrambi i sessi:  si è rivelata efficace e sicura quale superalimento in caso di disfunzioni erettili e di impotenza maschile, sia che si manifesti come stato patologico, sia che insorga fisiologicamente con l’avanzare dell’età.

TRATTAMENTO DELLA STERILITÀ MASCHILE E FEMMINILE

Da secoli la maca è impiegata per aumentare le capacità riproduttive di uomini e animali.

DISFUNZIONALITÀ OVARICA, MENOPAUSA

Molti ginecologi statunitensi e canadesi prescrivono la maca per regolare la funzionalità ovarica, e in menopausa è preferita alla terapia ormonale sostitutiva.

SCHEDA DETTAGLIATA QUI: MACA

Alcune semplici ricette

Maca da bere - Mescolare un cucchiaino di maca in polvere con 500 ml d'acqua calda o fredda, Mescolate energicamente e gustatela. Preparate una tazza del vostro infuso/tè preferito ed aggiungete un cucchiaino di maca in polvere. Agiatate energicamente e aggiungere eventualmente sciroppo d'acero, sciroppo d'agave o succo di mela e/o del limone e consumatela subito. Si può anche aggiungere un cucchiaino di maca in polvere ad una tazza di cioccolata calda, mescolando energicamente infase di preparazione Versate in un bicchiere del latte caldo ed aggiungeteci un cucchiaino di maca in polvere. 

Pane dolce con maca, mele e mandorle - Ottimo a colazione!

Ingredienti

80 gr di maca

300 gr di farina

210 gr di zucchero di canna,

un cucchiaino di bicarbonato

un cucchiaio di lievito in polvere

un cucchiaino di cannella in polvere

mezzo cucchiaino di noce moscata

100 gr di uvetta

50 gr dimandorle tritate

2 uova 

250 ml latte

100 gr d mele 

1 cucchiaino di vaniglia estratto puro

malto d'orzo un cucchiaino da caffè

Procedimento: preriscaldare il forno a centoottanta gradi. Mescolare lai maca in polvere con la  farina e lo zucchero di canna, assieme ad un al bicarbonato di sodio, al lievito in polvere, malto d'orzo e alla cannella e noce moscata, in una grande ciotola. Aggiungere uvetta e mandorle tritate. A parte, sbattete le uova in una ciotola, insieme al latte, e alle mele tagliate a cubetti Aggiungere la vaniglia.* Unite in contenuti dei due recipienti e mescolate fino a quando gli ingredienti risulteranno ben combinati. Imburrate una teglia 25x30 centimetri, rettangolare e dai bordi alti, e versatevi l'impasto del pane. Cuocete nel ripiano centrale del forno, per trenta-quaranta minuti, togliendola solamente quando, infilandoci un coltello al centro, quest'ultimo rimane pulito. Lasciatelo raffreddare per almeno una mezz'oretta, poi affettatelo e servitelo a tavola. 

*la vaniglia in polvere è molto costosa. Se non ne fate un gran uso, è consiglibile orientarsi sui baccelli o sull'estratto aromatico naturale

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Lepidium Meyeni