Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Mandarino olio essenziale bio - Clementine - Citrus Nobilis

12.00
10 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Il Mandarino (frutto della pianta omonima, il cui nome scientifico è Citrus nobilis) è noto per le sue proprietà depurative, antispasmodiche, rilassanti e sedative. E’ un eccezionale antisettico e uno stimolante naturale del sistema digestivo, circolatorio e linfatico. Per un effetto detox e tonificante, massaggia sul copro un olio preparato mescolando 50 millilitri di olio di Mandorle dolci, 15 gocce di olio essenziale di Mandarino, 10 gocce di olio essenziale di Camomilla e 10 gocce di olio essenziale di Bergamotto.  Per combattere la comparsa delle smagliature (o attenuarle una volta comparse) aggiungi 40 gocce di olio essenziale di Mandarino a 50 millilitri di olio di Mandorle dolci. Friziona l’olio ottenuto due volte al giorno sulle zone interessate dalle smagliature. Seguendo la stessa procedura puoi anche minimizzare le cicatrici lasciate da piccole ferite, scottature e abrasioni. Come la maggior parte degli oli essenziali ricavati dagli agrumi, anche l’olio di Mandarino possiede delle ottime proprietà astringenti. L’olio essenziale di Mandarino è un seboregolatore naturale, non è aggressivo e non intacca il naturale pH della pelle. Può essere, quindi, usato da chi soffre di brufoli, acne, pelle grassa e oleosa semplicemente aggiungendone qualche gocce alla crema per il viso d’uso quotidiana. Aggiungi a 20 millilitri di olio di jojoba, 5 gocce di olio essenziale di Mandarino e 4 gocce di olio essenziale di Neroli. Mescola bene il tutto e versa la miscela in un contenitore dotato di vaporizzatore. Usalo per inumidire la pelle ed effettuare dei massaggi rilassanti oppure strofinalo sulle tempie contro il mal di testa e l’emicrania.

Non è consigliabile applicare l’olio essenziale di Mandarino puro sulla pelle perché potrebbe dare origine a irritazioni e far comparire discromie: ricordati di diluirlo sempre con un olio di base.

Tra gli oli che possono essere abbinati all’olio essenziale di Mandarino i migliori sono quelli di Neroli, Noce Moscata, Arancia, Geranio, Legno di Sandalo, Patchouli, Lime, Limone, Bergamotto, Cannella e Lavanda.

Se hai utilizzato l’olio essenziale di Mandarino sulla pelle (anche se diluito), non esporti al sole perché il Mandarino contiene sostante fototossiche che potrebbero scatenare spiacevoli reazioni alla luce solare.

Aromaterapia: Mandarino contro stress, insonnia e ansia

Se non riesci a dormire oppure soffri di ansia, palpitazioni e forte stress può risultare utile diffondere negli ambienti l’olio essenziale di Mandarino. A questo scopo puoi utilizzare gli appositi diffusori per ambienti, nei quali va semplicemente messa qualche goccia di olio essenziale (puro o misto ad altri oli). Per combattere stati di agitazione costanti, disturbi del sonno e stress puoi mischiare in parti uguali olio essenziale di Mandarino e olio essenziale di Bergamotto, ideali per l’Aromaterapia fai-da-te.

(da un articolo di Luca d’Addezio)

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto