Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Manuka sed - sciroppo tosse - ALGEM natura

13,50
Punti: 675 punti
6 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Algem Manuka Sed di Algem Natura è un integratore Alimentare in sciroppo a base di Miele di Manuka e di estratti Vegetali Che favoriscono la Funzionalità delle vie respiratorie in Caso di tosse secca e grassa.

Il miele utilizzato proviene da zone selezionate ed isolato della Nuova Zelanda, ha un indice di metilgliossale pari a 500 e un'attività dei media pari a 15+, Equivalente ad un'attività antibatterica considerata alta.


Algem Manuka Sed, Cosi Come Tutti i Nostri integratori, E senza glutine e senza lattosio .

Estratti Vegetali di Algem Manuka Sed

  • Altea: favorisce la Funzionalità delle mucose dell'apparato respiratorio;
  • Timo: contribuisce alla fluidità delle secrezioni bronchiali;
  • Piantaggine: svolge un'azione emolliente e lenitiva sul tratto respiratorio;
  • Semi di Pompelmo: Azione antimicrobica naturale;

Modalità d'uso:

Si Consiglia di Assumere delle Nazioni Unite misurino da 5/10 ml, due-tre Volte al giorno. Trattandosi di un prodotto naturale, potrebbe originarsi un deposito di fondo.

Agitare BENE PRIMA dell'Uso

ULTERIORI informazioni QUI

 

Proprietà curative e utilizzo del miele di Manuka

Alcune problematiche possono essere curate utilizzando il miele di Manuka come rimedio naturale. Tra queste rientrano senz’altro determinate patologie del tratto intestinale quali ulcera e ulcera duodenale, candida, reflusso gastroesofageo, bruciore di stomaco, colite e diarrea.

Importante è però anche la sua azione topica operata mediante utilizzo esterno. Molto efficace si rivela il miele di Manuka nel trattamento di ferite e lacerazioni dei tessuti, comprese la piaghe da decubito. Vengono con la sua applicazione accelerati il processo antinfiammatorio e quello cicatriziale, così come si può trarne giovamento in caso di acne, psoriasi, dermatiti ed eczema.

È stato inoltre pubblicato nel 2013, sulla rivista scientifica PLOS ONE, uno studio condotto presso l’Università degli Emirati Arabi Uniti secondo il quale anche a basse dosi (0,6%) il miele di Manuka offrirebbe la possibilità di rallentare fino a fermare la crescita delle cellule tumorali.

Quale scegliere

Il miele di Manuka viene innanzitutto distribuito in diverse tipologie, con la significativa variante legata alla concentrazione di metilgliossale presente nelle confezioni. Sul mercato sono reperibili, con tuttavia qualche difficoltà legata all’importazione e al prezzo spesso proibitivo, barattoli da MGO 100, 250, 400 e 550. Più è alto il numero, maggiore sarà la concentrazione e di conseguenza l’efficacia offerta.

La versione da 100 è per lo più indicata per l’attività di prevenzione delle malattie, la stimolazione del sistema immunitario o come energizzante naturale. Si consiglia in questo caso di non superare determinati dosaggi, pari a circa 3 cucchiaini al giorno.

Scegliendo la concentrazione a 250 si può agire già a un livello più alto e intervenire ad esempio contro il reflusso gastroesofageo e il bruciore di stomaco, mentre ulcere, candida e diarrea possono richiedere concentrazioni più alte, come ad esempio quella a 400 o a 550.

Miele di Manuka puro QUI

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto