Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Ortica - (Urtica dioica L. - Urticacee)

4,50
3 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Famiglia: Urticacee

Nome botanico: Urtica dioica L.

Descrizione: l’ortica è una pianta erbacea perenne, alta fino a 150 cm, con rizoma strisciante e fusto quadrangolare. Le foglie sono ovali, i fori giallo-verdastri sono riuniti in spighette Tutta la pianta è provvista di peli urticanti cavi all’interno. E’una pianta comune nelle zone temperate, la si puo’ trovare facilmente vicino alle case, lungo i viottoli, nei boschi.

Parti usate: radici e foglie.

Componenti principali:  polisaccaridi, acidi, acetilcolina, betaina, colina, lecitina, istamina, serotonina, flavonoidi, beta-sitosterolo, tannini.

Proprietà: ha proprietà emostatiche, diuretiche, nutritive e stimolanti. Trova impiego in erboristeria, nell’industria tintoria, tessile, in cosmesi, nella composizione di shampoo per capelli grassi, di lozioni per la caduta dei capelli e di prodotti antiforfora, e in veterinaria. Dopo la cottura perde il suo potere orticante. La clorofilla estratta dall’ortica serve per la colorazione di bevande, alimenti e profumi. I giovani germogli sono usati come ortaggio. In agricoltura biologica è considerata un ottimo fertilizzante e un repellente per numerosi insetti,inoltre è un buon alimento per polli, cavalli e bovini. La radice è la parte più usata nella preparazione di rimedi per l’ipertrofia benigna della prostata e per prevenire o curare la calvizie, mentre le foglie sono migliori per infiammazione, prostatite, allergie, e come diuretico nell’ipertensione. Viene anche usata esternamente per infiammazione, sciatica, ferite, cosmetica. I semi dell´Ortica sono ricchi di acidi grassi insaturi e per spremitura a freddo si può ricavare un ottimo olio con attività stimolante e può trovare indicazione come coadiuvante in caso di debolezza e astenia.

Indicazioni principali: allergie stagionali con rinite e sinusite, salute del capello/cuoio capelluto, prostatite, artrite reumatoide e altre condizioni infiammatorie articolari, ipertensione, iperuricemia. L’uso tradizionale come antiinfiammatorio e per la cura di dolori reumatici e artrite ha trovato conferma in numerosi studi clinici, in cui ha dimostrato di alleviare il dolore, mentre altri studi hanno avvalorato la sua utilità in caso di allergie, di aumento della pressione sanguigna. Il suo infuso favorisce la diuresi ed il rallentamento delle palpitazioni. Altre patologia per le quali l’ortica risulta utile sono quelle relative ai disturbi della prostata e contro l’alopecia androgenica : i suoi effetti favorevoli sono dovuti ad una azione complessa comprendente la correzione dei disordini ormonali alla base di queste malattie.

Erbe sinergiche: Betulla, Erba medica, Salvia,Serenoa Repens, Pygeum, Spirea ulmaria, Tarassaco, Viola, Achillea Millefoglie, Bardana, Galega, Luppolo, Orthosiphon.

CONTROINDICAZIONI: Gli estratti di ortica possono in qualche caso causare disturbi gastrointestinali. È controindicata in gravidanza, in quanto stimola la muscolatura uterina. Non utilizzare le parti aeree della pianta in caso di edemi dovuti a ridotta efficienza renale.

INTERAZIONI: può potenziare l’effetto di alcuni farmaci per il cuore, in particolare con i diuretici.

Uso in cucina: si può utilizzare come spezia nelle frittate, minestre, ravioli, risotti.

Preparazioni fitoterapiche:

Tisana per aumentare la montata lattea: sminuzzare i frutti in un mortaio e aggiungere miele e acqua. Assumere un cucchiaino di tisana tre volte al giorno.

Decotto contro la forfora: mettere tutta l'ortica possibile in mezzo litro di acqua, bollire finché l’erba non si disfa. Spremere il composto intiepidito e versare li liquido ottenuto sui capelli puliti, come ultimo risciacquo.

Decotto depurativo: bollire per cinque minuti 200 ml di acqua calda con due cucchiaini di foglie sminuzzate di ortica. Filtrare e bere una tazza di tisana più volte al giorno per tre fino a cinque settimane.

Tisana contro i disturbi alla prostata: versare un quarto d'acqua bollente su un cucchiaino di radice di cicoria in polvere, lasciare riposare cinque o dieci minuti, poi filtrare. Bere due o tre tazze di infuso al giorno.

Curiosità: Nelle zone di campagna l' ortica viene mescolata con il mangime per le galline, per migliorare la produzione di uova. L’origine del nome è il latino “uro”, che significa bruciare e si riferisce alle note proprietà urticanti delle foglie. I soldati romani si percuotevano il corpo con l’ortica nei territori freddi, poiché l'urticazione dava sensazione di calore. Dioscoride consigliava il decotto dei semi di Ortica come afrodisiaco.

 

RICETTA PE LOZIONE LUCIDANTE PER CAPELLI

Ortica e equiseto foglie 75g 
Aceto di mele 125 ml
125 ml di acqua piovana o depurata
6 gocce di olio essenziale a piacere
Procedimento: Riscaldare a bagnomaria con acqua e aceto. Coprire e cuocere 1 ora (attenzione a non far evaporare tutta l'acqua dal bagnomaria). Raffreddare la preparazione e poi versarlo in una caraffa filtrando e aggiungere l'olio essenziale goccia a goccia 

Uso: Questo prodotto viene utilizzato per risciacquare i capelli dopo lo shampoo. frizinare dopo a ver tamponato per bene i capelli. Utilizzare tutte le volte che vi piace di più. L'effetto "luminosità" è sorprendente.

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

Produttore:
Minardi e figli S.r.l.
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto