Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

PEA 30 cps KOS

21.00
Punti: 1050 punti
9 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest
PER UN CORRETTO IMPIEGO:
1-2 capsule dopo colazione, 1 capsula dopo pranzo e 1 capsula dopo cena per 2-3 mesi; come mantenimento 1 capsula 2-3 volte al giorno dopo i pasti.
 
CONTENUTO:
PalmitoilEtanolAmide (PEA). Costituenti della capsula di origine vegetale: idrossipropilmetilcellulosa.
 
La Palmitoiletanolamide è una sostanza presente nell’organismo umano, viene prodotta dalle cellule di quasi tutti gli animali. E’ presente anche negli alimenti, in particolare si trova in elevate concentrazioni nel tuorlo dell’uovo e nell’olio di soja. Agisce come modulatore biologico capace di ristabilire il normale funzionamento dei tessuti e proteggere le cellule e tessuti da eventuali danni a cui possono essere esposti. E’ stata scoperta nel 1957 e da allora è stata oggetto di studi e publicazioni scientifiche fino a quando nel 1993 Rita Levi Montalcini ne ha scoperto il meccanismo d’azione.

COMPOSIZIONE:

Diverse situazioni possono creare compressione dei nervi dando origine a intorpidimento, formicolio, bruciore, prurito e dolore localizzati, quello che generalmente rientra nella definizione di infiammazione neurogena: quando è coinvolto il nervo del polso si parla di sindrome del tunnel carpale, a carico della mano e del braccio, quando è coinvolto il nervo ischiatico si parla di sciatica: la compressione può verificarsi in seguito all’esecuzione di movimenti ripetitivi, a ispessimento del tessuto muscolare, del tessuto connettivo o dei vasi sanguigni oppure alla presenza di artrosi. In seguito a compressione il nervo si gonfia ed i mastociti entrano nel tessuto producendo una infiammazione cosidetta «neurogena». I muscoli innervati dal nervo compresso perdono forza, possono andare incontro a riduzione della massa muscolare e a contrazioni involontarie anche dolorose (4-6).
La PalmitoilEtanolaAmide (PEA) è un fattore nutrizionale appartenente alla classe degli agonisti dei fattori nucleari, in particolare ha affinità per il Recettore alfa Perossisoma Proliferatore-Attivato (PPAR-a), ed agisce nell’organismo come modulatore biologico intervenendo in una grande varietà di funzioni biologiche correlate col dolore cronico e neuropatico. E’ in grado di ristabilire il normale funzionamento dei tessuti e proteggere le cellule e i tessuti stessi da eventuali danni a cui possono essere esposti 

IMPIEGO
in tutti i casi in cui ci sia una eccessiva e prolungata risposta infiammatoria dell’organismo, in particolare nei soggetti con disturbi sostenuti da compressione dei nervi (disturbi da iper-reattività tissutale mastocita-indotta).

AVVERTENZE NON PRESENTA ALCUNA TOSSICITA' alle dosi raccomandate.
Nessuna denominazione INCI per questo prodotto