Attenzione Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione. L'utilizzo di questo sito implica la tacita accettazione della nostra Informativa sui Cookie. CHIUDI
Cerca per produttore

Pueraria mirifica - White Kwao Krua

25,50
Punti: 1275 punti
1 articoli
+
Aggiungi alla lista dei desideri
  • Pinterest

Pianta conosciuta anche come Kwao Krua, nativa di Thailandia e Myanmar. La pueraria mirifica è conosciuta da tempo in medicina tradizionale per le sue proprietà officinali, ma è solo recentemente che il suo estratto è salito agli onori delle cronache ed è iniziato ad essere inserito come ingrediente di prodotti erboristici ed integratori a causa della numerosa presenza di fitoestrogeni. 

I livelli di questi fito-estrogeni trovati in erba sono molto superiori a quelli trovati in altri cibi tradizionali di salute come la soia. I fitoestrogeni si legano ai recettori degli estrogeni e li stimola come estrogeni, tranne per il fatto che questi fitoestrogeni, a differenza degli estrogeni, non aumentano il rischio di cancro. Si comporta più o meno allo stesso modo tamoxifene (un farmaco usato per trattare il cancro al seno), ma senza causare uno qualsiasi degli effetti collaterali pericolosi che tamoxifen induce.

Gli studi condotti dall'organizzazione mondiale della sanità hanno inoltre confermato che le regioni tailandesi dove viene utilizzata la Pueraria Mirifica hanno le tariffe più basse di cancro al seno nel mondo. Queste aree mostrano anche insolitamente bassa incidenza del morbo di Alzheimer e l'osteoporosi.

Le donne delle regoni di provenienza, hanno utilizzato l'erba per centinaia di anni, e ultimamente la medicina ha confermato molte delle proprietà curative attribuite per l'erba. Gli scienziati hanno scoperto che Pueraria influenzare profondamente gli ormoni femminili, e questo porta a considerarare le potenzialità nel campo della salute delle donne. 

Tradizionalmente impiegata come coadiuvante nei disturbi della menopausa, per il trattamento della pelle, dei denti, degli occhi, del seno (aumento del volume), nelal crescita dei capelli. Alcuni studi dimostrano che se assunta per un periodo di tempo di aleno 4 mesi, si sono avuti buoni risultati incremento della stessa densità minerale ossea. pertanto è risultata un ottimo integratore in caso di osteoporosi. Ottimo anche l'impatto del prodotto (se assunto con continuità) sui sintomi vaginali legati alla menopausa (riduzione della secchezza vaginale). Migliora la qualità del sonno, aumenta l'appetito inpersone anziane e debilitate.

Il dosaggio standard è di 500 mg al giorno, pari a due compresse da 250 mg o a due punte di cucchiaino da caffè se il prodotto è in polvere. Si consiglia di incominciare con il dosaggio più basso, in caso di allergie non conosciute.

In sintesi:

  • proprietà ringiovanenti (aumento della tonicità di pelle e seno)
  • crescita dei capelli e conservazione del colore
  • diminuzione dei sintomi della menopausa (osteoporosi e secchezza vaginale)
  • aumento delle dimensioni del seno
  • incremento della densità minerale ossea
  • pelle più liscia ed elastica

In sinergia con: Trifoglio rossoDioscorea (Igname)

AVVERENZE: si consiglia di evitare di assumetre pueraria in gravidanza e allattamento, diabete, epilessia e in caso di tumori estrogeno-dipendenti. Non ci sono nformazioni certe circa eventuali interazioni farmacologiche, ma, visto il contenuto di fitoestrogeni nella pianta, è sconsigliatala sua assunzione contemporanea con terapie ormonali in corso. Pertanto, prima di assumere preparazioni a base di Pueraria mirifica è necessario chiedere il consiglio del medico

Quanto riportato, è tratto da materiale di libera consultazione sul Web. Il Laboratorio d’Erbe Sauro non è responsabile della diffusione di informazioni che si rivelassero non rispondenti a verità o dell’uso improprio dei prodotti menzionati. Pertanto, la letteratura di cui sopra è da intendersi come approfondimento culturale: non sostituisce la diagnosi del medico, che si consiglia di consultare sempre, prima dell'assunzione di qualunque rimedio, soprattutto in presenza di patologie o disturbi contro i quali si stiano assumendo altri farmaci.

 

Nessuna denominazione INCI per questo prodotto